Pubblicato in: Citazioni, Fotografia e Pensierini

La sottile armonia degli opposti.

Cercavamo di rincorrere il Vento ma abbiamo trovato tutto questo cielo ad aspettarci…

Quante parole ho regalato al vento. Sarebbe consolante sapere che il vento le ha trasportate in un luogo in cui vengono custoditi i pensieri, i sentimenti, le intenzioni, ma non ho questa certezza e in questo limitato esistere ho compreso che qui le parole non lasciano il segno, non si fermano. Sono come foglie danzanti nell’aria che svaniscono dal nostro orizzonte, come arcobaleni che ci catturano ed è già malinconia per la loro scomparsa. Ma se il vento è un mio alleato, nel suo incessante viaggio avrà depositato la parte di me che non si vede e, magari in un’altra vita, tu depositerai i tuoi occhi, belli come l’acqua, su quel mondo sconosciuto.

*Nicola Bolaffi*

È solo una vertigine dell’Anima…

“Ci sono luoghi che non si conoscono e che non si conosceranno mai, ma forse è proprio lì che si vive da sempre.”

*Costanza Placentino*

PLAY & LISTEN

Annunci

3 pensieri riguardo “La sottile armonia degli opposti.

  1. Certamente è così. Il vento trasporta le tue parole, le fa danzare e le ricevono non solo i nostri occhi, ma anche le nostre anime, che ne hanno ancora più bisogno. Ti abbraccio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...